Categoria Agricoltura Naturale

Topinambur “Carciofo di Gerusalemme”

topinambur--casale-california

Ecco il Topinambur, detto anche “Carciofo di Gerusalemme”

Il topinambur è un tubero, ideale per le persone che seguono una dieta dimagrante, ma non solo. Questa radice, il cui nome scientifico è “Helianthus tuberosus”, ma che è noto anche con il nome di “carciofo di Gerusalemme”, ha un sapore simile a quello delle patate e dei carciofi, un sapore molto delicato, che si presta perfettamente per la realizzazione di molti ottimi piatti. Come dicevamo, si tratta di un alimento ottimo per chi vuole perdere peso, ed anche per chi vuole depurare il proprio intestino.

topinambur-casale-california

Topinambur, parte verde in superficie

Fra le molte proprietà benefiche del topinambur vi è infatti anche quella di riuscire ad abbassare i livelli di assorbimento degli zuccheri e del colesterolo da parte dell’intestino...

Leggi tutto...

Goji berry – Lycium Barbarum

Goji berry – Lycium Barbarum

Goji berry – Lycium Barbarum

Le proprietà nutrizionali dei frutti di Goji berry meriterebbero un’intera enciclopedia!

Chiudi gli occhi e pensa a cosa possa essere indicato il consumo di queste preziose bacche… Esatto!
Il Goji è specifico anche per quello che hai appena pensato! Contiene praticamente tutto quello che il buon Dio ha deciso di spalmare su un milione di altri generi alimentari su questa terra: diciotto amminoacidi essenziali, ventuno oligoelementi e vitamine tanto numerose quanto numerosi sono gli abitanti del paese da cui il Goji proviene: la Cina.

Le bacche di Goji berry hanno proprietà purificanti e protettive per la pelle, svolgono un’azione tonica, afrodisiaca, antisettica, sono prepotentemente antiossidanti, agiscono come cicatrizzanti ed immunostimolanti, miglioran...

Leggi tutto...

Fertilizzanti Chimici: Strani uomini si aggirano nei campi

ev-fertilizzanti-chimici

Fertilizzanti Chimici: Strani uomini si aggirano nei campi

di Daniele Previtali

A primavera si ricominciano a vedere in giro strani uomini in tute bianche e maschere antigas seduti sui trattori a spargere veleni su alberi da frutto, o a fresare il terreno per eliminare qualsiasi filo d’erba, batterio, fungo, lombrico, o altra forma di vita presente.

Questi uomini poi spargono fertilizzanti chimici a base di 3 elementi: azoto, fosforo e potassio (come se un albero avesse bisogno solo di questo), che alla prima pioggia si scioglie e sparisce portato via dall’acqua contaminando le falde acquifere.
La minima parte di fertilizzante assorbito dalle piante le fa crescere in modo smisurato rendendole più deboli e quindi più soggette all’attacco dei parassiti, che nel frattempo non avendo più nean...

Leggi tutto...

Sementi ibride, a Impollinazione Libera, Tradizionali o Antiche

Sementi ibride, a impollinazione libera, tradizionali o antiche. Ecco le differenze.

Semina è una parola importante soprattutto per chi è alle prime armi, incute sempre un certo rispetto e timore. Tuttavia é l’argomento principale dell’orto e l’approccio prima o poi è d’obbligo.  Anche iniziando con gli ortaggi più facili è utile capire per prima cosa come possiamo procurarci il seme. Abbiamo due possibilità: la prima è produrlo noi stessi utilizzando le piante che coltiviamo, l’altro è acquistarlo da dei rivenditori.

Come sempre è difficile essere sbrigativi quando si parla di “orto”, per cui per questa volta ci limiteremo a parlare delle sementi acquistate.

In commercio si trova di tutto e ciascuno è libero perfino di piantare i datteri in pianura Padana, ma se ...

Leggi tutto...

Rifugio per Insetti “Bug Hotel”

“Bug Hotel”, il rifugio per insetti

Molto diffusi nei paesi del Nord Europa, i “Bug Hotel”, sono degli artificiali rifugi per insetti.

Seppur costruiti nei modi più svariati (utilizzando materiali naturali, piuttosto che artificiali; riciclando oggetti comuni o creandoli ad hoc; di piccole o grandi dimensioni; artistici o artigianali), hanno invariabilmente come obiettivo primario la diversificazione dell’ambiente e la salvaguardia della biodiversità, tanto in ambienti naturali quanto in quelli antropizzati.

Obiettivo secondario o, se vogliamo, diretta conseguenza del primario, è la ricerca di alleati per il nostro spazio verde, sia in termini di difesa delle colture, che di incremento delle produzioni dovuto all’efficace impollinazione.

bug-hotel-rifugio-per-insetti

Da questo link puoi scaricare gratuitamente l...

Leggi tutto...

Agricoltura Sinergica. Antonio de Falco e Anna Satta a GEO

antonio-de-falco

I Principi dell’Agricoltura Sinergica

In questo Video Antonio de Falco e Anna Satta, ospiti a GEO su RAI 3, raccontano i Principi dell’Agricoltura Sinergica.

Leggi tutto...

Sentenza contro pesticidi. In Toscana vince il Biologico

Sentenza contro pesticidi. In Toscana vince il Biologico

Viticoltore condannato in Toscana per aver contaminato con pesticidi l’abitazione e la coltivazione biologica del vicino

ATOMIZZATORE

(12.12.14) Grazie all’azione legale condotta in Toscana dal signor Michelacci e dagli Avvocati Pini e Peri, con la Consulenza Tecnica di Parte del Prof. Giuseppe Altieri, al Tribunale di Pistoia è stata vinta un’altra importante causa relativa alla tutela dei cittadini e degli agricoltori biologici, dalle contaminazioni di pesticidi derivanti da aziende agricole limitrofe, che usano prodotti chimici, pericolosi per la salute e l’ambiente.
Il Prof. Giuseppe Altieri ha redatto le perizie tecniche di parte, nella prima fase del procedimento, atto a verificare le derive di pesticidi, chiedendo al giudice di a...

Leggi tutto...

Piante Spontanee. Ecco il primo censimento realizzato in Italia

Piante Spontanee. Ecco il primo censimento realizzato in Italia

erbe-spontanee-casale-california

Sono in tutto 1.371 le piante spontanee che oggi crescono in Italia. È questo il risultato del primo censimento delle specie e sottospecie endemiche del nostro Paese realizzato da Lorenzo Peruzzi, ricercatore del dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa, in collaborazione con Fabrizio Bartolucci e Fabio Conti, botanici del Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino, ente co-gestito dal Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga e dall’Università di Camerino. La ricerca, durata quattro anni, è stata appena pubblicata sulla rivista internazionale “Phytotaxa“.

“Il nostro studio ha messo in evidenza che quasi il 19% della flora nazionale è costituito da piante endemiche – ha spiegato Lorenzo Peruzzi – e oltre l...

Leggi tutto...

Agricoltura Biologica, Agricoltura Organica: Quali differenze?

Agricoltura-Biologica-Agricoltura-Organica

Agricoltura Biologica, Agricoltura Organica: Quali sono le differenze?

Alberto Grosoli spiega metodi, principi, teorie e pratica di un’agricoltura senza chimica.

Leggi tutto...

L’importanza dei Grani Antichi Autoctoni

importanza-dei-Grani-Antichi-Autoctoni

L’importanza dei Grani Antichi Autoctoni

Monica Bononcini, la “Cambusiera”, parla dei grani antichi, di quanto sia importante riscoprirli e utilizzarli, soprattutto quelli originari del proprio luogo di appartenenza.

Leggi tutto...