Agricoltura Biologica: Le Donne scelgono così

donne-agri-bio

Le donne scelgono l’agricoltura biologica

L’imprenditoria femminile in Italia ha una forte connotazione green: le donne che scelgono la strada dell’agricoltura biologica (ma non solo) sono sempre di più, con una spinta all’economia della Nazione pari a circa nove miliardi di euro, una cifra da capogiro.

Ma cosa significa per le donne italiane mettersi in proprio nel settore dell’imprenditoria rosa agricola? Non solo coltivazioni, ma agriturismi, viticoltura, biologico, produzioni di nicchia: le titolari di molte aziende agricole, infatti, sanno bene come la spinta verso l’innovazione sia fondamentale per avere successo e far crescere l’impresa.

casale-california-donne-agricoltura-biologica

Lo sottolinea un’indagine dell’Associazione Donne in Campo della Cia-Confederazione Italiana Agricoltori, resa nota in occasione dell’8 marzo. I dati sono presto detti: 538 mila aziende agricole in Italia sono a gestione femminile, delle quali quasi 250 mila sono regolarmente iscritte presso le Camere di Commercio. Per quanto concerne gli agriturismi, ad esempio, il 40 per cento delle aziende nazionali è rosa, e la percentuale scende di poco spostandosi verso il settore della viticultura.

La mente femminile, tuttavia, è anche aperta verso altre attività non strettamente legate alla coltivazione ma che sconfinano in campo sociale, basti pensare alle fattorie didattiche, agli agri-asili e agri nidi che rappresentano una risorsa innovativa per le famiglie. Ecco come la CIA descrive tutte le potenzialità di questo settore in forte crescita.

«Tutti servizi all’avanguardia che contribuiscono a far schizzare al 35 per cento il contributo delle donne al valore aggiunto complessivo dell’agricoltura, che si aggira intorno ai 26 miliardi di euro. Di questi, quindi, ben 9,1 miliardi sono ‘rosa’: una cifra importante, che rivela il coraggio e la tenuta delle imprese femminili, capaci di percorrere strade e mercati nuovi pur di non soccombere alla crisi

Qui la presentazione realizzata da Cecilia Manzi e Annalisa Pallotti di Istat “Le donne scelgono l’agricoltura biologica”

fonte: donneincampo

Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail to someone